Blog

Perchè sole, cloro e sale danneggiano i capelli?

donna bionda con capelli a prova di estate

Arriva l’estate e arrivano i tuffi in piscina, le giornate in spiaggia e i bagni in mare; tre piccole gioie della vita che, però, rappresentano una minaccia per i nostri capelli.

Ma perché sole, sale e cloro della piscina rovinano i capelli?

L’acqua del mare è nemica dei capelli

donna in spiaggia con capelli esposti a sole, sale e vento

Aspettiamo tutto l’anno per l’occasione di fare il bagno in mare e ora scopriamo che l’acqua che abbiamo tanto sognato è nemica della salute dei capelli.

Sì perché le fibre capillari contengono tante molecole d’acqua che per osmosi, a causa del sale, abbandonano i capelli rendendoli secchi e spenti.

Dopo un bagno in mare i capelli acquistano delle splendide beach waves ma allo stesso tempo perdono idratazione, lucentezza e morbidezza. Chi già partiva con capelli fragili o tendenti al crespo uscirà dall’acqua con capelli ancora più difficili da domare e si ritroverà in mano una spazzola più affollata del solito.

Non tutti i capelli reagiscono al sale allo stesso modo

I capelli grassi a contatto con l’acqua salata risulteranno, almeno inizialmente, più in salute dopo un bagno in mare; questo perchè il sale assorbe il sebo in eccesso sviluppando un’azione purificante della cute. Attenzione a non esagerare però, l’acqua salata secca anche i capelli grassi; è importante quindi sciacquare subito i capelli con acqua dolce dopo ogni immersione in mare.

Donna in spiaggia con capelli esposti a sole e sale

Perchè il sole danneggia i capelli

Quando arriva l’estate ci attrezziamo sempre di una buona crema solare per proteggere la nostra pelle dai danni del sole, eppure una delle parti del nostro corpo che rimane più esposta sono proprio i capelli.

I raggi UV penetrano nella corteccia dei capelli, rendendoli meno elastici e di conseguenza più fragili e inclini a spezzarsi.

È importante proteggere i capelli con un prodotto specifico, esattamente come proteggiamo la nostra pelle per preservarne la salute e la bellezza.

Anche il cloro rovina i capelli

Donna in estate in spiaggia con costume e cappello

Per chi avesse pensato “vado in piscina, almeno l’acqua salata non mi rovina i capelli” abbiamo una brutta notizia: il cloro agisce rimuovendo gli olii naturali dei capelli. I capelli hanno bisogno di una sana dose del proprio olio naturale per rimanere idratati e in salute, il cloro allontana questo “grasso buono” dalle fibre, rendendole secche, opache e tendenti al crespo.

Il cloro può anche essere causa di alcune reazioni chimiche sui capelli, specialmente su quelli colorati, cambiandone il colore e rendendoli più deboli, provocando rotture e doppie punte.

Proteggere i capelli dai danni dell’estate

Per proteggere i capelli dai danni e dagli attacchi di sole, sale e cloro, Everygreen ha lanciato il Sun Hair Care Kit composto da Spray 2 in 1 Pre and After Sun, Shampoo rigenerante ad azione delicata e Maschera Rigenerante ad azione delicata a base di Burro di Karitè ed Estratto di Té Nero per proteggere, difendere e rigenerare i capelli dopo una giornata estiva.

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.