Blog

Capelli Grassi: come gestirli

Donna che tocca la testa con capelli grassi

Di capelli grassi abbiamo già parlato in un articolo precedente, esaminando le principali cause e spiegando cosa comporti un eccesso di sebo sulla cute.

In questo articolo vediamo quali azioni si possano adottare per ridurre il problema e i suoi effetti antiestetici come i famigerati “capelli unti”

Capelli grassi: rimedi e soluzioni

Abbiamo detto che quando parliamo di capelli grassi sarebbe in realtà più corretto parlare di cute grassa e che l’effetto “unto” dei capelli deriva da un eccesso di sebo sul cuoio capelluto.

Come lavare i capelli grassi?

Donna di schiena che si tocca i capelli grassi

È essenziale lavare regolarmente i capelli grassi con uno shampoo per lavaggi frequenti o uno shampoo specifico per affrontare la problematica della cute grassa e dell’eccesso di sebo.

È importante anche evitare prodotti troppo aggressivi che irritino la cute già sotto forte stress e stimoli un’ulteriore risposta delle ghiandole sebacee.

Ricordiamo sempre che il sebo è un elemento “protettivo” e il nostro corpo tenderà ad aumentarne la produzione se attaccato da agenti troppo aggressivi.

Un grande alleato delle persone con capelli grassi è lo shampoo secco:

permette di assorbire e rimuovere dal cuoio capelluto il sebo in eccesso, aiutando a rimandare di almeno un giorno lo shampoo vero e proprio.

Come nutrire i capelli grassi?

Sembra controintuitivo ma un grande ruolo nella cura dei capelli che tendono a sporcarsi e ad ungersi facilmente è giocato da balsami e maschere idratanti.

Si potrebbe pensare che non sia necessario aggiungere prodotti su capelli già naturalmente oleosi; in realtà sono proprio i capelli grassi ad avere grande bisogno di ricevere idratazione con prodotti dedicati, che non appesantiscano.

È importante evitare quindi prodotti che contengano siliconi; questi si depositano sul capello rendendolo ulteriormente opaco e pesante e necessitano di parecchi lavaggi per essere eliminati completamente.

Affrontare il problema alla radice

Everygreen è la scelta vegan nell'ambito della tricologia professionale

Se la cute grassa è dovuta a fattori ormonali, potrebbe essere utile affidarsi al parere esperto di un endocrinologo che possa valutare se il problema sia di natura fisiologica o se sia sintomo di una situazione patologica da indagare da un punto di vista medico.

Ciclo mestruale, contraccettivi ormonali, gravidanza o menopausa sono solo alcuni dei fattori fisiologici che possono risultare in capelli grassi

A volte la cute grassa potrebbe essere effetto di una dieta non equilibrata e povera di vitamine del gruppo B, anche in questo caso è possibile assumere integratori e rivolgersi ad un nutrizionista che possa formulare un piano alimentare atto a reintegrare le vitamine e i minerali necessari.

La linea Everygreen per i capelli grassi

Everygreen ha creato la linea Rebalancing che include lo shampoo sebonormalizzante con olio bio di macadamia, estratto di betulle, estratto di ortica ed estratto di rosmarino che, con le loro proprietà dermopurificanti, emollienti e lenitive, aiutano a contrastare l’eccessiva produzione di sebo, responsabile della cute grassa

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.